Cura del Corpo

La cura del corpo, con diverse pratiche come stirarsi, grattarsi, scuotersi e leccarsi, sono di solito brevi e variabili nella forma e di conseguenza non sono molto visibili. Tuttavia questi atti sono importanti e numerosi e la loro assenza può essere un segno precoce di malattia.
Le cure del corpo meglio conosciute sono il “Self-Grooming” e il “Grooming”reciproco entrambe relative alla cura della superficie del corpo.
I cavalli passano parte del loro tempo pulendo il proprio corpo specialmente attorno alle anche e ai fianchi. Per fare questo girano il collo, estendendo la testa e mordicchiando ripetutamente la cute di queste regioni.
Gli occhi il muso e le narici ricevono cure igieniche quando l’animale sfrega il muso su e giù contro uno dei due arti anteriori che può essere avanzato rispetto all’altro.
Per le narici emettono degli sbuffi.
Coppie di cavalli possono trascorrere periodi abbastanza lunghi dedicandosi al grooming reciproco.
In questo caso l’animale si sdraia normalmente e quindi inizia a calciare e sfrega la schiena contro il terreno, mentre tiene gli zoccoli sollevati in aria.
La cura della cute sembrano apportare grande benessere fisico e rappresentano la maggioranza delle azioni che possono essere raggruppate nella categoria generale del comportamento di cura del corpo. (Vedi Video)

Leave a Reply